linkwidget

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

lunedì 13 novembre 2017

Alibaba, shopping da record 25 mld di dollari nel Single Day



Novembre è sicuramente uno dei mesi più attesi per gli amanti dello shopping online: il 24/11 arriva il Black Friday, l'11 novembre scorso, invece, si è celebrato il Single Day: la giornata dei single dove quasi 1,5 milioni di utenti ha speso 25 miliardi dollari nello store Alibaba. Uno shopping da record che migliora il trend dell'anno scorso, quando il colosso asiatico fatturò nella stessa giornata 11 miliardi di dollari. Un ritmo di ordini forsennato: 256 mila acquisti al secondo, la quasi totalità (90%) sono stati eseguiti tramite smartphone. Le prime due ore sono state sufficienti per raggiungere la soglia dei 12 miliardi. Questo record targato Alibaba deve essere contestualizzato nell'ambito di un mercato cinese primo al mondo per compere via web. È sufficiente fare il confronto con il Black Friday 2016 quando i consumatori americani hanno speso 3,35 miliardi di dollari: in proporzione solamente il 2,2% del Single Day Cinese. Riuscirà Amazon, (almeno in parte) a subissare il record di Alibaba il 24 novembre in occasione del Black Friday? È certo che dalle ultime dichiarazioni il CEO di Alibaba Daniel Zhang, non ha nascosto le sue mire espansionistiche anche in Occidente!

venerdì 10 novembre 2017

10 Consigli di Google su come scattare una Foto Perfetta



Big G ha pubblicato sul proprio blog dieci utili consigli su come scattare la foto perfetta. Ormai con l'avvento degli smartphone, tante persone possessori di un device sono in grado di produrre scatti di ottima qualità. Però ugualmente in tanti ignorano le nozioni più elementari.
  1. Essere vicini al soggetto da fotografare: Minore è la distanza tra la fotocamera e il soggetto, migliore sarà l'effetto sfuocato.
  2. Profondità dello scatto: Aumentando la profondità dello scatto, si otterrà un effetto sfocatura più suggestivo.
  3. Modificare la messa a fuoco: Per quanto la messa a fuoco automatica è sempre la scelta migliore, nel caso di ritratti, la messa a fuoco manuale è più indicata, poiché può regalare un particolare tipo di esposizione.
  4. Il soggetto deve essere in primo piano: Sembra una cosa scontata, eppure bisogna tenere a mente che il soggetto non deve essere mai nascosto da altri elementi o di lato.
  5. Cambiare prospettiva: Di solito un angolo di visuale unico migliora in qualità una foto.
  6. La regola dei terzi: Questo è l'ABC della fotografia: Utilizzato per secoli dai pittori, è tuttora molto diffuso nella fotografia. La regola è talmente popolare che alcune macchine fotografiche sono dotate di mirini con una griglia di suddivisione in terzi per aiutare il fotografo. Per info più dettagliate, potete cercare su Google 'Regola dei terzi fotografia'.
  7. Semplicità: Come in altri campi anche nella fotografia la semplicità premia sempre. Troppi dettagli, infatti, possono far perdere la concentrazione nel soggetto principale dello scatto. Per evitare questo errore è possibile fare degli scatti in campi liberi da interferenze visive.
  8. Cercare le linee: Scale, piastrelle o un muro di mattoni possono essere sfruttati per fare movimento e profondità alla foto.
  9. La luce: La luce è quasi tutto per produrre uno scatto decente. Quindi è necessario cercare sempre la luce migliore, ma da evitare la luce diretta del sole.
  10. Foto di gruppo: Per scattare foto a grandi gruppi, la modalità ritratto non è di certo l'opzione migliore da utilizzare.

lunedì 6 novembre 2017

Perché è utile creare un Podcast



Sembrava essere passato di moda, invece nell'ultimo anno il Podcast sta tornando prepotentemente anche in Italia. Il Podcast è un file audio formato wave o mp3 dove un utente può ascoltarlo in streaming o scaricarlo dai feed RSS. Nel 2005, l'uso del Podcasting si è enormemente diffuso per poi scemare con l'esplosione dei social. Negli ultimi tempi sta avendo sempre più attenzione.




Perché è utile creare un Podcast

La risposta potrebbe essere più facile di quello che sembra: 
  • L'audio è da sempre il formato preferito delle persone online;
  • Grazie alla nuova tecnologia è molto facile registrare un audio di qualità;
  • Perché non tutte le persone amano farsi vedere in video;
  • L'audio è qualcosa  di diretto, non c'è bisogno di essere completamente concentrati come quando guardi un video;
  • Perché potresti differenziare il tuo progetto dalla massa come un business innovativo.
Ovviamente prima di fare partire il tuo progetto cerca di trovare la nicchia precisa, concentrati su quello che ti piace veramente diventando un punto di riferimento per i tuo follower.

Cosa ti serve per creare un Podcast

Per creare un Podcast hai bisogno di una connessione a Internet, un microfono, io ti consiglio di acquistare uno Zoom h1, lo trovo migliore di molti microfoni per registrare la voce a livello giornalistico, tra l'altro è facile da utilizzare è la registrazione può essere scaricata sul tuo PC o Smartphone direttamente con un cavo usb. Un altro strumento utile è Audacity: un software open source che ti permette di registrare o editare i tuoi file in formato Wave.

Come rendere il Podcast disponibile ai tuoi follower

Ora che hai creato un Podcast, si presenta il bisogno di condividerlo: caricandolo in una piattaforma a tua scelta, le principali sono tre, io te né suggerisco quattro:
  • Spreaker
  • Archive.org
  • Soundcloud
  • Libsyn
Di tutte le piattaforme, Spreaker è senz'altro il servizio migliore per caricare Podcast. Ovviamente per aumentare il traffico hai bisogno di un feed necessario per la condivisione dei tuoi Podcast nel servizio che riguarda Apple. Per creare un feed è abbastanza semplice devi andare su Feedburner, inserire il link e spuntare l’opzione  'I am a podcaster'

Lo stesso argomento viene spiegato in maniera esaustiva da altri due blog: mysocialweb e nomadidigitali.it