linkwidget

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

giovedì 6 marzo 2014

Blogger: Come aggiungere un gadget su layout compreso adsense

Anche per quegli utenti che masticano poco di linguaggio HTML abbiamo visto nei precedenti post come è possibile avere un blog professionale a costo zero. Oggi analizzeremo Come aggiungere un gadget su layout compreso Adsense in Blogger. È chiaro che per Adsense dobbiamo essere registrati al programma. Magari nel prossimo articolo per chi non l'avesse ancora fatto vi indicherò le procedure.
        
Aggiungere un gadget -  Dal menu a tendina clicchiamo su Layout,  ora 
apparirà una schermata come questa da foto. A questo punto clicchiamo proprio sulla voce Aggiungi un gadget e selezioniamo le voci che ci interessano. Consiglio di aggiungere questi che vi elenco:


1 - Follower di google +
2-  Badge Google +
3 - Google traduttore ( per dare la possibilità a n pubblico straniero di seguirci)
4 - Post più popolari
5-  Adsense-
6 -Etichette-
7-  Feedreader
8- Logo
9-  Profilo
10-  Archivio Blog
11-  Attribuzione
12- Lettori fissi



In particolare quando aggiungiamo Adsense in alto sempre su ''Aggiungi gadget'' ricordiamo di inserire Leaderboard 728x90 testo e immagine. A lato il rettangolo medio 336x280



4 commenti:

  1. Ciao,

    Complimenti per i tutorial.
    Potreste spiegare cos'è Adsense nel dettaglio? Ho letto che si può anche essere rifiutati. E' vero? E i banner che compaiono sul proprio blog sono "controllabili", nel senso che io ad esempio non vorrei mai che apparissero pubblicità imbarazzanti (siti di incontri, ecc), con la possibilità di ferire la sensibilità di alcuni lettori (ne ho pochi, ma non vorrei far scappare via anche quelli!).
    Grazie e a presto,

    Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco, si certo si può essere rifiutati se Google Adsense al momento della richiesta presenti un blog scarno di articoli e informazioni. Per fare la richiesta ed essere accettati un blog deve avere almeno 10 articoli. Per i banner sei tu stesso che puoi decidere dal tuo profilo Adsense quali pubblicare e bloccare. Certo è sempre meglio che la pubblicità compaia attinente a quello che scrivi. Magari scrivo una guida dettagliata a giorni.
      Luke

      Elimina
    2. Ciao Luca,

      grazie per la tua risposta.
      Ma ti riferisci a post o a veri e propri articoli di almeno 250 parole?
      Io ho 140 brevi post sul mio blog, non articoli. Potrei fare richiesta ed essere accettato?
      Bene per la guida su Adsense.
      Grazie e a presto,

      Marco

      Elimina
    3. Ciao Marco,

      no mi riferisco proprio al numero di articoli. Poi è sempre meglio che i post non hanno poche righe, poiché adsense vuole che il blogger possa dare delle informazioni al lettore.

      Elimina