linkwidget

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

venerdì 28 agosto 2015

Come individuare la tua nicchia: 3 fattori principali



Come individuare la tua nicchia? Una bella domanda che in tanti si fanno prima di partire con un progetto online. L'errore più comune è quello di scrivere nel proprio blog di svariati argomenti, per poi trovarsi in difficoltà e non avere più idee per continuare con proprio progetto. In realtà, il problema non è solamente quello di focalizzare le energie su un vettore ben preciso, ma avere la consapevolezza che per poter diventare un punto di riferimento su Internet, raggiungibile e visibile attraverso i motori di ricerca, tutto questo potrà accadere nel momento che riesci a essere in una posizione chiara ben definita e precisa.

Se ti trovi a coprire una serie di temi e argomenti diversi, come una testata giornalistica nazionale, avrai delle serie difficoltà per essere trovato. Ricorda che sul web le persone non si comportano come quando vanno in edicola e si trovano di fronte scaffali pieni di magazine, ognuno con un titolo e una sua immagine forte. Su Internet non c'è tutto questo, siamo noi che attraverso i motori di ricerca andiamo a cercare le informazioni di cui abbiamo bisogno, sia se vogliamo coltivare melanzane giganti oppure imparare a creare un piano di business per la  nostra azienda.

In genere le persone andranno a consultare i siti che già conosco oppure quelli che gli sono stati suggeriti e consigliati dai loro amici appassionati dello stesso hobby. Ancora, nella maggior parte dei casi chiederemo direttamente a Google. Per queste ragioni, è essenziale posizionarsi e fare parte di una nicchia ben precisa. Ossia essere identificato da Google e dalla persone per un argomento preciso e specifico. Questo funziona bene sia per i motori di ricerca che avranno difficoltà a collocarti qualora il tuo blog parla dei più svariati argomenti. Google non ti menziona, preferirà posizionare un altro blog che tutte le volte tratta sempre lo stesso tema. Quindi la nicchia è un taglio editoriale ben preciso nel quale costruirsi una forza editoriale di autorità.

Ma come faccio a individuare la mia nicchia, giustamente mi domandi. Ci sono alcuni fattori determinanti che secondo lo stesso Robin Good sono tra i più importanti:
  • 1 - Passione - È essenziale che tu abbia un forte interesse e relazione affettiva ed emotiva con la nicchia con la quale ti vuoi andare ad associare. Nel caso hai deciso di abbracciare una nicchia che non fa parte delle tue competenze, ma offre delle opportunità economiche importanti è necessario cercare la collaborazione di uno o più partner che abbiano un'affinità, competenza e passione con quell'argomento. Altrimenti diventa difficile operare in quella nicchia con efficacia. Perché i tuoi concorrenti saranno per la maggior parte già dei punti di riferimento su Internet.
  • 2 - Indagine - Come secondo elemento, chiedi a chi ha svolto delle collaborazioni con te o ai tuoi amici: quali sono i motivi e le tue competenze da essere raccomandato a qualcun'altro?
  • 3 -  Ricerca del mercato -  Attraverso due principali strumenti Google Adwords Keyword Planner e Google inside puoi verificare se c'è la possibilità di ampliare il tuo giro, se la tua nicchia sta prendendo piede oppure sta perdendo interesse. Queste sono delle informazioni importanti che userai per andare a verificare il trend di domanda, quante ricerche al mese vengono fatte e quanto gli inserzionisti sono disposti a pagare per i loro annunci. 
Ricorda che una nicchia è costituita da 2 - 4 parole chiave che formeranno un determinato argomento. Nell'identificare qual è il tuo spazio di mercato, chiedilo prima a te stesso, poi agli strumenti che ti ho elencato. All'inizio è indispensabile condividere gratuitamente con gli altri le tue conoscenze, questo ti aiuterà a creare un seguito di persone e comunità. Senza questi elementi sarà molto difficile che il tuo progetto online possa durare nel tempo.







Nessun commento:

Posta un commento