linkwidget

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

domenica 28 febbraio 2016

I migliori social dove condividere i tuoi video di YouTube

Oltre all'aspetto tecnico: titolo, tag e argomento è importante capire dove andare a condividere i tuoi video di Youtube. In questa guida andremo a vedere quali sono i migliori social network per fare questo. Il primo che mi verrebbe da consigliarti è Facebook, ma ultimamente sta diventando il meno democratico, nel senso che ormai è sempre più indirizzato nel trovare utenti intenzionati a investire per vedere pubblicizzati i propri contenuti. Altro Social è Twitter collegabile al tuo account di YouTube, in questo caso ricordati di chiamare il tuo profilo di Twitter come quello di Youtube in modo da poter ampliare il tuo nome nella social sfera. Ma è anche possibile collegare il profilo di Twitter con Facebook, in questo modo hai la a possibilità di aggiornare il tuo status nello stesso momento.

Su Facebook cerca sempre dei gruppi inerenti con l'argomento che hai prodotto, iscriviti e condividi il tuo video. Esempio hai fatto un clip su come aggiustare una bicicletta: cerca dei gruppi di persone appassionate di bici e condividi il tuo video; prima però, ricordati di scrivere una descrizione per invogliare i membri del gruppo ad aprirlo e nascondere il tuo intento di fare spam!



I nuovi social con grandissime potenzialità

Facebook e Twitter sono due (social vecchi) quindi abbastanza databili, e meno lineari dei social nuovi. Ciò che invece consiglio è Pinterest: il social delle immagini. All'interno del portale crea delle cartelle attinenti agli argomenti che pubblichi: per esempio, hai fatto un video su cosa vedere a Londra, all'interno di  quella cartella condividi contenuti attinenti alle attrazioni londinesi. Il tuo clip dovrà avere una miniatura accattivante. Pinterest è il social con la più grossa crescita negli ultimi tempi. Un altro social basato sulle immagini è Instagram  nato per utilizzare dirittamente l'app dal tuo smartphone e le notifiche arrivano a tante persone.

Chiedi alle persone e ai tuoi fan di mettere mi piace 

Sempre scontato, ma quando carichi il video invita i tuoi fan e visitatori a mettere like e condividere il tuo contenuto. È pur vero che la maggior parte delle visite arrivano direttamente da YouTube, ma le visite attraverso un gruppo correlato al tuo video sono indispensabili per ottenere autorità all'interno del web. Mi spiego meglio, le persone che aprono il tuo clip all'interno del gruppo saranno molto più interessate di quelle che arrivano da una normale ricerca, questi avranno il potere di innalzare la media di visualizzazione del video, automaticamente Youtube lo metterà tra i video correlati e con il tempo avrai molte visite anche in un prossimo futuro. Allo stesso modo, se ti è piaciuto questo post condividilo su Facebook e Twitter e gli altri social che ti ho indicato.

Nessun commento:

Posta un commento